Osteopatia post chirurgica

Osteopatia post chirurgica – Osteopata Micol Alari

Le cicatrici chirurgiche modificano notevolmente la postura determinando l’asimmetria di carico sulla colonna vertebrale e sulle articolazioni. L’osteopata utilizza tecniche di rilascio tissutale migliorando l’atteggiamento posturale del soggetto.

La cicatrice che vediamo esternamente è solo una parte del tessuto cicatriziale che si trova anche nei tessuti sottostanti. Quindi dobbiamo ricordare che nel processo di formazione di cicatrici si possono creare delle aderenze, che consistono nella formazione di un tessuto fibroso fra tessuti, organi e articolazioni. Ogni aderenza può creare delle tensioni e trazioni fasciali che possono provocare delle interferenze con le catene muscolari che col tempo si ripercuotono a livello generale sulla postura.

La manipolazione osteopatica può essere utile per migliorare il processo cicatriziale in modo da permettere una guarigione che garantisca il corretto scorrere dei tessuti adiacenti. Il fine del trattamento osteopatico non è quello di fare sparire la cicatrice ma quello di renderla più leggera, più elastica e meno reattiva, influenzando positivamente i sintomi che seguono l’asimmetria posturale.

Consulenza Telefonica Gratuita

+ 39 3318127199

× Come posso aiutarla?